XXIII-Casa Mondo


XXIII

a.

CASA MONDO 1592

Alghero, Sardegna 2015/2017

[…]. Molte di quelle architetture, memoria dei nuraghi, sembrano nascere direttamente dal terreno, di roccia o terra arida fra i verdi giardini. […].

Il mondo intero in un trifoglio, da Bünting 1592

Racconti di viaggio

Casa Mondo, Disegno planimetrico con pastelli ad olio su carta / © Antonio Monaci
Photography © Antonio Monaci

Il progetto nasce da una vacanza in Sardegna, nell’estate del 2014.

Ci trovavamo nella regione di Alghero, verso Porto Conte, un luogo incantato e per me ricco di sorprese. In quella circostanza ho scoperto l’architettura sarda che racconta di Spagna e l’architettura di Alberto Ponis.

Le nostre giornate si tenevano tutte in quelle zone, con pochi spostamenti verso il nord in direzione di Sassari, Porto Torres e Stintino.

Molte di quelle architetture, memoria dei nuraghi, sembrano nascere direttamente dal terreno, di roccia o terra arida fra i verdi giardini.

Nel progetto “Casa Mondo” si trovano alcuni degli elementi primari che abbiamo raccolto in quei giorni. Si tratta di tre moduli abitativi per vacanza raccordati al centro da uno spazio comune che all’inizio doveva essere l’ingresso alle tre unità e che poi per ragioni funzionali è diventato uno spazio di servizio.

Penso che solo in quel luogo un’architettura come questa possa trovare la sua giusta collocazione, come del resto le architetture di Ponis non potrebbero essere collocate in altri luoghi se non quelli scelti dal grande architetto sardo d’adozione.

Casa Mondo 1592 / Modello di studio
Casa Mondo 1592 / Visione Planimetrica
Vista sullo scoglio / © Antonio Monaci
Disegno a carboncino e pastello su carta. 2014 / © Antonio Monaci
Disegno a carboncino e pastello su carta. 2014 / © Antonio Monaci

Antonio Monaci Architetto:

Progetto redatto fra l’estate del 2014 e l’inverno del 2017

Alghero, Sardegna, Italia